18/21 Settembre - Parco delle Cascine - Firenze - orario 10/20

Le Cascine di Firenze: dai Medici ad oggi

cascine

Expo Rurale Toscana 2014 dal 18 al 21 settembre, si terrà al Parco delle Cascine di Firenze, il parco più grande di Firenze: 160 ettari, con più di 19.000 alberi. Ma qual’è la sua storia?

La famiglia De’ Medici costruì il parco come tenuta di caccia e allevamento. Difatti il nome cascine deriva da cascio, cioè cacio, in poche parole era il luogo dove si tenevano gli animali per fare il formaggio. Fin dall’inizio le Cascine erano molto particolari: la cura delle colture era molto attenta e furono piantate alcune tipi di rari alberi da frutto.

Il vero salto di qualità ci fu con l’avvento al potere dei Lorena, le Cascine incominciarono a diventare un vero e proprio luogo di svago. Ma come siamo arrivati all’aspetto attuale? Fu l’architetto Giuseppe Manetti, che alla fine del Settecento progettò il parco quasi com’è adesso, grazie ai finanziamenti di Ferdinando II e dopo il Granduca Pietro Leopoldo. Ma una delle strutture più belle, la Palazzina Reale, oggi sede della Facoltà di Agraria, fu voluto da Pietro Leopoldo.

Le Cascine di Firenze erano e sono un parco bellissimo ma furono aperte al pubblico solamente agli inizi dell’Ottocento per volere di Elisa Bonaparte Baciocchi, sorella dell’Imperatore Bonaparte. Fu solo nel 1869 che il Comune di Firenze acquisì il parco e lo fece restaurare da Felice Francolini, portandolo all’aspetto attuale.

Quindi non ci rimane che aspettarti ad Expo Rurale Toscana 2014 dal 18 al 21 settembre alle Cascine di Firenze!


Video

  • 2Qi1kPPlu74
  • AVrtapvtQqk
  • xovGzOXZnpc
  • vR_EXQdrIYE
  • MG_VJU3FeV0
  • _PrBDhheTzc
  • CHDVK6zjYHA
  • RlDrtlwqzB0
  • gikekTznAqg
  • xxVkYoGRfAA
  • eOziNA74poc
  • Ztjevo8tVTg
  • SQ9qjJZOlXg
  • wSd0zib6SLs
  • 2AdOg_QA-tk
  • aV6IW5l7kOY